Lo rileva uno studio britannico: le misure di prevenzione e lo zelo dei frequentatori hanno azzerato l’infezione nei centri fitness e sportivi

Il rischio Covid in palestra è praticamente zero. Lo rileva uno studio condotto da UKActive nel Regno Unito e pubblicato sulla rivista Health Club Management. La ricerca è stata effettuata su un’ampia base di 1.300 palestre, centri fitness e centri sportivi testando in totale 10.000 visite nell’arco del periodo post-lockdown tra il 25 luglio e 16 agosto. Il tasso di infezione è risultato 0,020 positività sulle 10.000 presenze, sostanzialmente inesistente.

Cosa dicono i numeri

Considerati i 1.300 centri sondati del Regno Unito nel periodo delle 3 settimane successive alla riapertura dopo il lockdown, il totale degli accessi in questo arco di tempo è stato di oltre 8 milioni (8 milioni di presenze, ovvero di ingressi reiterati anche dalle medesime persone, non 8 milioni di utenti singoli) e il tasso di casi di contagio è risultato appunto dello 0,02% del totale (17 ogni 10.000 accessi per i clienti, e solo 9 in assoluto tra gli operatori e membri dello staff dei 1.300 club censiti). Un risultato significativo legato all’adozione e al rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio ormai note, che vanno dall’igiene personale ai dispositivi di protezione, alla sanificazione degli attrezzi e degli ambienti. A quanto pare inoltre i centri fitness e sportivi si sono dimostrati molto reattivi e veloci nel monitorare la situazione e segnalare i casi di positività evitando la diffusione del contagio al loro interno. Tutti gli accorgimenti si sono comunque dimostrati un’efficace barriera all’infezione.

Le regole per andare in palestra

I comportamenti individuali all’interno dei centri restano una delle chiavi di volta del successo nel contenimento del contagio. Ai frequentatori di palestre, club e centri fitness spetta una parte del compito nel mantenere lo standard elevato di sicurezza rispettando le norme sanitarie, compreso il distanziamentosanificando a loro volta gli attrezzi e le postazioni, utilizzando gel e sapone per l’igiene e la sanificazione che vengono messi a disposizione dai centri: in questo modo è comunque possibile, ha dimostrato la ricerca, abbattere il rischio Covid in palestra praticamente a zero.

Fonte web: https://www.gqitalia.it/news/article/nessun-rischio-covid-in-palestra-studio